A scuola di italico con Aldo

Pubblicato il 14 Marzo 2016 in Portfolio

Sabato 23 aprile 2016, SMED è a Venezia con due laboratori nell’ambito della mostra dedicata ad Aldo Manuzio

Ecco una mostra a cui SMED non poteva proprio mancare. Perché racconta di un uomo, di un periodo storico e di un luogo che hanno segnato la storia della scrittura (e non solo della stampa) in Occidente. È grazie ai libri pubblicati da Aldo Manuzio (1449 – 1515), stampatore ed editore a Venezia, che le forme alfabetiche elaborate dai maestri scrivani del periodo umanistico e rinascimentale in Italia si sono affermate nella tradizione libraria diventando un modello ancor oggi condiviso.

Aperta al pubblico il 18 marzo, la mostra offre alle famiglie un programma di attività didattiche e laboratoriali. SMED – con i soci insegnanti Maria Pia Montagna, Claudio Peressin e Kit Sutherland – è stata incaricata di condurre due laboratori per introdurre adulti e bambini alle forme della scrittura italica.

Evento gratuito con acquisto del biglietto di ingresso alle Gallerie dell’Accademia. Informazioni: 349 390 5119; prenotazioni: 041 520 0345.